Codice ID OPP20RLOMB02
BANDO: Contributi a favore delle Piccole e Medie Imprese per la realizzazione

della diagnosi energetica o l’adozione della norma ISO 50001

ENTE FINANZIATORE: REGIONE LOMBARDIA
DESTINATARI DEL FINANZIAMENTO: Piccole e Medie imprese con codice ATECO B (Estrazione di minerali da cave e miniere) o C (Attività manifatturiere)che non siano soggetti obbligati ai sensi dell’articolo 8, comma 3, del D.Lgs 102/2014, ovvero, che non siano iscritti negli elenchi pubblicati dalla CSEA- Cassa per i servizi Energetici e Ambientali sensi del d.m. 21.12.2017; qualora lo siano, potranno chiedere il contributo unicamente per l’adozione del sistema di gestione ISO 50001, escludendo dalle spese il costo relativo alla Diagnosi energetica, che dovrà essere evidenziato a part
OGGETTO DEL FINANZIAMENTO:

 

•    Diagnosi energetica:

a) Incarico a tecnici esperti, esterni all’impresa, per la redazione della diagnosi energetica in osservanza dei criteri di cui all’Allegato 2 del d.lgs 102/14 e delle norme UNI CEI 16247-1-3;

b) eventuale installazione di software o altri dispositivi per la misurazione analitica e dinamica dei consumi energetici della sede produttiva.

Le spese ammissibili, indipendentemente dal loro importo complessivo, verranno riconosciute fino alla quota massima di €16.000, 00 e, di conseguenza, il contributo non potrà essere superiore a € 8.000,00.

•       Adozione della norma ISO 50001:

a) Costo della certificazione di conformità alla norma ISO 50001, rilasciata da un organismo terzo, indipendente e accreditato ai sensi del Regolamento (CE) n. 765/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio del 9 luglio 2008 o firmatario degli accordi internazionali di mutuo riconoscimento;

b) Costo per prestazioni di consulenza, con incluso:

• eventuale supporto successivo all’acquisizione del certificato di conformità (compatibilmente con il termine massimo previsto per la rendicontazione), al fine di facilitare il mantenimento a regime delle modalità di gestione del fabbisogno energetico;

• eventuale costo per la formazione al personale, sul contenimento dei consumi energetici;

• eventuale costo per l’acquisto di software e di altri dispositivi per la raccolta, la misurazione e l’analisi dei dati, allo scopo di monitorare e migliorare l’efficienza energetica

 

TIPOLOGIA DI FINANZIAMENTO: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO
ENTITÀ DEL FINANZIAMENTO L’agevolazione si configura come contributo a fondo perduto, finalizzato a coprire il 50% delle spese ammissibili, al netto dell’iva, per la realizzazione di diagnosi energetiche o per l’adozione del sistema di gestione ISO 50001 in ognuna delle sedi operative in cui svolge la propria attività la PMI, fino ad un massimo di

10 sedi operative. Per ciascuna sede operativa, il contributo non potrà superare:

• per la diagnosi energetica, € 8.000,00, di cui € 5.600,00 finanziati dallo Stato e 2.400,00 finanziati da Regione Lombardia;

• per l’adozione del sistema di gestione ISO 50001, € 16.000,00, di cui 11.200,00 finanziati dallo Stato e € 4.800,00 finanziati dalla Regione.

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA/PROGETTO Le richieste di contributo potranno essere presentate:

dalle ore 10:00 del 24/02/2020 entro le ore 16:00 del 31/03/2022

PER SAPERNE DI PIU’ INVIACI LA TUA RICHIESTA DI CONTATTO

*BANDO SAFE-WORKING*BANDO IMPRESA SICURA*BANDO RESTART DIGITALE*BANDO CONTRIBUTI ALLE MPMI PER LO SVILUPPO DI STRATEGIE DIGITALI PER I MERCATI GLOBALI

(Potrai cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta a info@kfactory.it)