Il Senato ha approvato il nuovo decreto-legge contenente nuove semplificazioni sull’obbligo di Green pass sui luoghi di lavoro.

Tra queste, quella di maggior rilievo è relativa alla semplificazione delle verifiche della certificazione verde anche al settore privato.

Sostanzialmente, i dipendenti delle aziende private potranno «richiedere di consegnare al proprio datore di lavoro la copia della propria certificazione verde Covid-19» in modo tale che il datore, o chi ne ha la delega, non debba effettuare controlli sui dipendenti fino a quando il Green pass è valido.

Qualora tale novità dovesse essere confermata, notevoli saranno le conseguenze in termini di sicurezza dei dati e della privacy (GDPR) per il datore di lavoro che sarà chiamato a modificare in modo sostanziale i registri del trattamento e la valutazione di impatto (PIA).

PER SAPERNE DI PIU’ INVIACI LA TUA RICHIESTA DI CONTATTO

    *SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO*RIPROGETTAZIONE E GESTIONE DEGLI SPAZI DI LAVORO*DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE*SANIFICAZIONE AMBIENTI COMMERCIALI E INDUSTRIALI*SMART WORKING

    (Potrai cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta a info@kfactory.it)